fantasmi

Benvenuto/a in Fantasmi, se sei una persona suggestionabile, forse questo luogo
non fa per te... Se sei amante del mistero, vuoi dare il tuo parere sugli alieni, pensi d'aver vissuto esperienze particolari... entra e investiga insieme a noi il mistero, dalla terra al cielo e oltre la vita.... Smile
fantasmi

la vita oltre la morte


    [color=red]Il diavolo e il vento[/color]

    Condividere
    avatar
    Locandiera
    presidente
    presidente

    Numero di messaggi : 86
    Età : 41
    Località : la cucina ahahahah
    Data d'iscrizione : 27.05.08

    [color=red]Il diavolo e il vento[/color]

    Messaggio  Locandiera il Mer 28 Mag 2008 - 21:55

    Questa leggenda l'ho trovata in un bel libro e ve la faccio conoscere, così come l'ho letta Smile

    Il diavolo e il vento
    la leggenda è tratta da: Leggende e Racconti popolari
    della Lombardia. Autrice: Lidia Beduschi edizione: Newton&Compton edition




    In una raccolta inedita del povero canonico cav. Vincenzo Barelli ho letto questo racconto,
    che egli certamente ha sentito dire dal popolo.
    Due viandanti giunti allo svolto di un sentiero che dalla strada del Sempione conduce al passo del Vovogna,
    furono sorpresi da uno sbuffo di vento.
    <<Curioso!>> disse uno, <<è già la terza volta che passo di qui e sempre vi trovo
    questo noioso vento che mi porta via il cappello!>>
    <<Si vede che sei forestiero,>> rispose l'altro. <<Devi sapere che da questa strada, prima ancora che passasse
    Napoleone, Belloveso e tanti altri, era già disceso nei tempi antichi, un gran personaggio, il diavolo.
    Cammino facendo incontrò il vento, col quale proseguì la via. Giunti a questo passo, il diavolo, picchiandosi la
    fronte (il diavolo è mancino, e perciò molti ai nostri giorni pure lo sono): "Tò, disse, dimenticavo quella
    piccola faccenda che debbo sbrigare a Vovogna: è un affare molto delicato, e bisogna che vi vada io stesso;
    aspettami un momento che son subito di ritorno"
    Ma dopo quella piccola faccenda, il diavolo ne trovò delle altre ben più importanti,
    poi altre ancora in gran numero; trovò insomma così buon terreno per i suoi affari
    che non s'è più potuto disbrigare di là, mentre il vento, fedele alla consegna,
    è ancor qui ad aspettarlo da secoli.>>


    _________________
    "Ogni mito riflette il mondo da cui ha avuto origine
    e ogni tempo ha le sue leggende. Oggi abbiamo le leggende metropolitane"

    (La Locandiera)
    Se vi va, fate un giretto anche nel mio Forum o nel mio sito di leggende
    avatar
    amministratore
    presidente
    presidente

    Numero di messaggi : 117
    Età : 52
    Data d'iscrizione : 27.03.08

    Re: [color=red]Il diavolo e il vento[/color]

    Messaggio  amministratore il Mer 28 Mag 2008 - 23:04

    sinceramente una gran bella storia complimenti

      La data/ora di oggi è Mar 24 Ott 2017 - 14:31