fantasmi

Benvenuto/a in Fantasmi, se sei una persona suggestionabile, forse questo luogo
non fa per te... Se sei amante del mistero, vuoi dare il tuo parere sugli alieni, pensi d'aver vissuto esperienze particolari... entra e investiga insieme a noi il mistero, dalla terra al cielo e oltre la vita.... Smile
fantasmi

la vita oltre la morte


    la vita dopo la morte

    Condividere
    avatar
    amministratore
    presidente
    presidente

    Numero di messaggi : 117
    EtÓ : 52
    Data d'iscrizione : 27.03.08

    la vita dopo la morte

    Messaggio  amministratore il Mer 2 Lug 2008 - 0:02

    nei miei tanti anni di esperienza nel settore dei fenomeni paranormali ne ho sentito di tutti i colori ed ho vissuto tante esperienze dirette o indirette che mi hanno aiutato a capire che il fenomeno fantasmi e un fenomeno tuttora da scoprire.
    la mia curiosita mi ha portato a spingermi oltre ai normali racconti o leggende che si dicono in giro nel senso che i racconti non mi bastavano piu e quindi o dovuto toccare con mano (per modo di dire) il fatto che dopo morti ci deve essere qualcosa per forza altrimenti niente avrebbe senso.
    le classiche domande perche si nasce se dopo si deve morire? oppure che senso ha la nostra vita se una volta morti ci si lascia tutto alle spalle e anni e anni di sacrifici vanno via come un alito di vento non avrebbero assolutamente senso.
    si potrebbe pensare che uno i sacrifici li fa per i figli?
    e chi non e sposato?
    li fa per viver bene
    e se in tutti i casi vive di stenti?
    eppure continua a combattere, ha i suoi principi le sue regole dettate da nessuno ma continua a rispettarle in ogni caso comunque vadano le cose.
    questo e bene , questo e male ...ogni individuo della terra fa di queste distinzioni chiunque esso sia una persona perbene, uno di basso ceto, un criminale, un assassino, un pezzente un miliardario chiunque fa un azione sa di fare del bene o del male.
    ma cosa e il bene e il male?
    dall'origini del mondo c'e' sempre stata questa distinzione BENE MALE due cose opposte due poli contrari ma la scienza ci dice che due poli opposti si attraggono quindi allo stato dei fatti possiamo dire che l'uno fa parte dell'altro altrimenti non potrebbero esistere.
    non c'e' bene senza male se qualcuno fa del male e per fare bene a se stesso, oppure altri fanno del bene e ricevono del male e cosi via.
    tutto questo cosa centra con i fantasmi da cui eravamo partiti?
    forse perche c'e' un legame tra vita morte bene e male.
    il bene non esisterebbe se non ci fosse il male cosi come la morte cosa sarebbe senza la vita?
    scientificamente parlando una volta morti il corpo se ne va in putrefazione tutte le cose materiali scompaiono col passare del tempo carne ossa capelli ecc.
    ma il pensiero i ricordi possono morire?
    la nostra anima il nostro spirito cosa sono se non pensiero e ricordi.

    e concludo cosi la mia introduzione personale
    l'amministratore
    avatar
    Locandiera
    presidente
    presidente

    Numero di messaggi : 86
    EtÓ : 41
    LocalitÓ : la cucina ahahahah
    Data d'iscrizione : 27.05.08

    Re: la vita dopo la morte

    Messaggio  Locandiera il Gio 10 Lug 2008 - 3:13

    amministratore ha scritto:
    la mia curiosita mi ha portato a spingermi oltre ai normali racconti o leggende che si dicono in giro nel senso che i racconti non mi bastavano piu e quindi o dovuto toccare con mano (per modo di dire) il fatto che dopo morti ci deve essere qualcosa per forza altrimenti niente avrebbe senso.

    Ho letto tutto quello che hai scritto, ma non capisco bene... perchŔ deve esserci qualcosa per forza? Penso che sia una possibiltÓ che esista qualcosa dopo la morte e come scrivevo nell'altro topic sono convinta si tratti di un'evoluzione dell'anima... un nuovo stadio vitale, in un modo meno fisico Smile, ma questo non vuol dire che ci debba essere per forza....


    amministratore ha scritto:le classiche domande perche si nasce se dopo si deve morire?

    Uno nasce perchŔ Ŕ il suo tempo di vivere e muore perchŔ Ŕ nell'ordine naturale delle cose



    amministratore ha scritto:oppure che senso ha la nostra vita se una volta morti ci si lascia tutto alle spalle e anni e anni di sacrifici vanno via come un alito di vento non avrebbero assolutamente senso.

    Il senso della vita Ŕ quello che uno crea facendo le proprie esperienze, positive o negative e da esse trae degli insegnamenti che porteranno la persona ad evolvere. Se uno passa la vita a fare il "derelitto" la sua vita avrÓ quel senso.



    amministratore ha scritto: tutto questo cosa centra con i fantasmi da cui eravamo partiti?
    forse perche c'e' un legame tra vita morte bene e male.
    il bene non esisterebbe se non ci fosse il male cosi come la morte cosa sarebbe senza la vita?

    Smile


    amministratore ha scritto:ma il pensiero i ricordi possono morire?
    la nostra anima il nostro spirito cosa sono se non pensiero e ricordi.
    e concludo cosi la mia introduzione personale
    l'amministratore

    Pensieri e ricordi non so bene cosa dire,
    ma anima e spirito vivono dopo la morte e sono molto di pi¨
    di pensiero e ricordo....
    l'anima e lo spirito sono parti di noi, ma sono anche pi¨ antichi di noi...
    personalmente li definerei memorie ancestrali... dato che molti, e questo Ŕ innegabile,
    hanno ricordi di tempi e luoghi che non hanno mai visto e vissuto....

    La Locandiera Smile


    _________________
    "Ogni mito riflette il mondo da cui ha avuto origine
    e ogni tempo ha le sue leggende. Oggi abbiamo le leggende metropolitane"

    (La Locandiera)
    Se vi va, fate un giretto anche nel mio Forum o nel mio sito di leggende

    gigliofusia

    Numero di messaggi : 5
    EtÓ : 19
    Data d'iscrizione : 06.01.12

    Re: la vita dopo la morte

    Messaggio  gigliofusia il Ven 6 Gen 2012 - 17:51

    Locandiera ha scritto:
    amministratore ha scritto:
    la mia curiosita mi ha portato a spingermi oltre ai normali racconti o leggende che si dicono in giro nel senso che i racconti non mi bastavano piu e quindi o dovuto toccare con mano (per modo di dire) il fatto che dopo morti ci deve essere qualcosa per forza altrimenti niente avrebbe senso.

    Ho letto tutto quello che hai scritto, ma non capisco bene... perchŔ deve esserci qualcosa per forza? Penso che sia una possibiltÓ che esista qualcosa dopo la morte e come scrivevo nell'altro topic sono convinta si tratti di un'evoluzione dell'anima... un nuovo stadio vitale, in un modo meno fisico Smile, ma questo non vuol dire che ci debba essere per forza....


    amministratore ha scritto:le classiche domande perche si nasce se dopo si deve morire?

    Uno nasce perchŔ Ŕ il suo tempo di vivere e muore perchŔ Ŕ nell'ordine naturale delle cose



    amministratore ha scritto:oppure che senso ha la nostra vita se una volta morti ci si lascia tutto alle spalle e anni e anni di sacrifici vanno via come un alito di vento non avrebbero assolutamente senso.

    Il senso della vita Ŕ quello che uno crea facendo le proprie esperienze, positive o negative e da esse trae degli insegnamenti che porteranno la persona ad evolvere. Se uno passa la vita a fare il "derelitto" la sua vita avrÓ quel senso.



    amministratore ha scritto: tutto questo cosa centra con i fantasmi da cui eravamo partiti?
    forse perche c'e' un legame tra vita morte bene e male.
    il bene non esisterebbe se non ci fosse il male cosi come la morte cosa sarebbe senza la vita?

    Smile


    amministratore ha scritto:ma il pensiero i ricordi possono morire?
    la nostra anima il nostro spirito cosa sono se non pensiero e ricordi.
    e concludo cosi la mia introduzione personale
    l'amministratore

    Pensieri e ricordi non so bene cosa dire,
    ma anima e spirito vivono dopo la morte e sono molto di pi¨
    di pensiero e ricordo....
    l'anima e lo spirito sono parti di noi, ma sono anche pi¨ antichi di noi...
    personalmente li definerei memorie ancestrali... dato che molti, e questo Ŕ innegabile,
    hanno ricordi di tempi e luoghi che non hanno mai visto e vissuto....

    La Locandiera Smile


    io trovo che sia un bel iscorso ma non ho catito affondo questo argomento
    ma in un certo senso ha ragione Ŕ come lo iing e lo iang non esisterebbe il bene se non ci fosse il male e non esisterebbe la vita se non ci fosse la morte

    Contenuto sponsorizzato

    Re: la vita dopo la morte

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi Ŕ Gio 27 Lug 2017 - 9:46