fantasmi

Benvenuto/a in Fantasmi, se sei una persona suggestionabile, forse questo luogo
non fa per te... Se sei amante del mistero, vuoi dare il tuo parere sugli alieni, pensi d'aver vissuto esperienze particolari... entra e investiga insieme a noi il mistero, dalla terra al cielo e oltre la vita.... Smile
fantasmi

la vita oltre la morte


    esp

    Condividere
    avatar
    amministratore
    presidente
    presidente

    Numero di messaggi : 117
    Età : 52
    Data d'iscrizione : 27.03.08

    esp

    Messaggio  amministratore il Mer 2 Apr 2008 - 23:32

    ESP

    Esp e' l'acronimo dei termini inglesi "Extra Sensory Perception", percezione sensoriale che va oltre i cinque sensi.
    L'esp fu introdotta da J.B. Rhine per i fenomeni di chiaroveggenza e telepatia che lo stesso parapsicologo studio' dal punto di vista quantitativo. Lo studio fu ampliato da Milan Ryzl utilizzando lo stato di ipnosi in soggetti addestrati e predisposti.
    Un dato fisiologico rilevante sono le variazioni dell'elettroencefalogramma in persone predisposte a fenomeni ESP (in particolare onde alfa).
    Ci sono due correnti di pensiero che studiano l'ESP: la prima ammette l'esistenza di funzioni sconosciute dei sensi che devono essere studiati con i metodi scientifici classici, la seconda esclude i sensi dalla manifestazione ESP e necessita di una diversa metodologia. Secondo altre prospettive (teorizzate da Theules e Wiesner), gli stessi fenomeni presenterebbero un aspetto sensoriale della percezione (ESP) e un aspetto motore (PK), proprio della psicocinesi. A differenza delle funzioni comuni dei sensi, per i quali la possibilita' di percezione diminuiscono quanto piu' gli stimoli si allontano dal nostro corpo e dagli organi preposti ai sensi, la chiaroveggenza non subisce alcun effetto limitativo dalle distanze dal corpo. Comunque e' il corpo che effettua azioni, quindi in casi di OOBE(v) diminuisce la possibilita' di entrare in azione.
    Alcune teorie fanno dipendere i fenomeni ESP da associazioni di pensieri realizzati nella mente del percipiente, dopo che esso ha indotto segnali e argomenti precedentemente. Il vero fenomeno ESP trascende dalle esperienze personali e dai segnali immagazzinati nel nostro inconscio.
    L'ESP comprende anche la criptoscopia, cioe' chiaroveggenza attraverso pareti opache. Si riescono a vedere oggetti oltre i muri, leggere libri chiusi,trovare materiali nascosti sotto terra, rilevare organi alterati dentro un corpo malato e indicare di carte da gioco coperte.
    Le carte da gioco ESP furono ideate da K. Zenner e poi da Rhine, contrassegnate da simboli, utilizzate per l'analisi quantitativa dei fenomeni ESP. Ultimamente questi esperimenti sono stati abbandonati per studiare i fenomeni ESP spontanei.

      La data/ora di oggi è Sab 19 Ago 2017 - 4:42