fantasmi

Benvenuto/a in Fantasmi, se sei una persona suggestionabile, forse questo luogo
non fa per te... Se sei amante del mistero, vuoi dare il tuo parere sugli alieni, pensi d'aver vissuto esperienze particolari... entra e investiga insieme a noi il mistero, dalla terra al cielo e oltre la vita.... Smile
fantasmi

la vita oltre la morte


    cerchi nel grano

    Condividere
    avatar
    amministratore
    presidente
    presidente

    Numero di messaggi : 117
    Età : 52
    Data d'iscrizione : 27.03.08

    cerchi nel grano

    Messaggio  amministratore il Ven 11 Apr 2008 - 18:02

    I Crop circles sono delle formazioni misteriose di tipo circolare disegnate in vari campi dell'Inghilterra e rilevate successivamente in diverse parti del mondo. I crop circles sono stati trovati in campi di grano, di soia, di avena, di riso, di frumento e di orzo.

    La prima di queste formazioni fu trovata nel 1970.

    La cosa particolarmente misteriosa di queste formazioni è il fatto che l'osservatore per averne una chiara visione deve trovarsi al di sopra del disegno geometrico, che viene formato tramite la piegatura degli steli delle varie coltivazioni di cereali.

    Un'altra particolarità è data dal fatto che la piegatura delle spighe mostra un'assoluta somiglianza tra ognuna delle spighe piegate; è chiaro, quindi, che difficilmente possa sembrare opera umana, giacché difficilmente si avrebbe avuta tale similarità tra i tagli - o pieghe - che dir si voglia.

    Alcuni studiosi hanno tentato di spiegare tali fenomeni cercando di trovare delle differenze all'interno del terreno su cui sorgono le figure geometriche, ma senza arrivare ad alcun risultato.

    Inoltre, a peggiorare la situazione si sono aggiunti casi di persone poco affidabili che - pur di ottenere una certa visibilità mediatica - hanno tentato di fare nel proprio campo dei cerchi di grano simili a quelli studiati.

    Tra le spiegazioni di origine paranormale, si è ipotizzata la discesa di veri e propri dischi di energia che avrebbero definito e disegnato le diverse figure geometriche per: 1) comunicare con l'uomo 2) creare una "mappatura" della terra che fosse loro facilmente visibile.

    Rimane, comunque, da spiegare la particolare piegatura degli steli che, solitamente, sotto un'azione di tale tipo finirebbero per spezzarsi mentre, in questo caso, risultano piegati tutti nello stesso verso. Inoltre, è ancora da spiegarsi la presenza di carbone su alcuni steli e il particolare magnetismo di alcuni di essi.

    Anche se, ultimamente, alcuni studiosi hanno dimostrato di poter realizzare con semplici tecnologie cerchi molto simili a quelli trovati.

    Un'ultima curiosità: il più antico cerchio di grano di cui siamo a conoscenza è quello riportato da un opuscolo del 1678, in cui si racconta la storia del "Diavolo mietitore". Un povero coltivatore, dopo aver pregato diverse volte un mietitore di abbassare il prezzo richiesto per l'aratura del campo, giurò che - piuttosto di farlo mietere a lui - avrebbe fatto fare quel lavoro al diavolo. E così fu, visto che durante la notte il campo sembrò andare a fuoco ma... la mattina era perfettamente mietuto.

      La data/ora di oggi è Sab 19 Ago 2017 - 4:43